Home / Finanza / Alitalia interessa a fondo americano

Alitalia interessa a fondo americano

Alitalia

Cerberus Capital Management avrebbe manifestato un certo interesse nei confronti di Alitalia. Il fondo americano (secondo quanto affermato dal Financial Times), sarebbe interessato alla compagnia di bandiera italiana pur non presentando nessun genere di offerta per quanto riguarda il bando: gli statunitensi infatti considerano le basi troppo restrittive e si sono dunque limitati a segnalare le loro intenzioni.

Al momento gli americani sono dunque fuori dai giochi, pur rimanendo alla finestra nel caso le condizioni possano cambiare drasticamente, caso nel quale potrebbero farsi avanti con un’offerta.

Alitalia, una storia recente piuttosto travagliata

Il 2017 è stato un anno disastroso per la compagnia aerea, con i tentativi falliti di tagli a stipendi e personale nello scorso mese di aprile in seguito a un referendum tenuto tra i dipendenti stessi.

Dopo scioperi e momenti di grande tensione, a causa dello stato di crisi profonda, il Ministero dello sviluppo economico è dovuto intervenire nominando tre commissari (Luigi Gubitosi, Enrico Laghi e Stefano Paleari) al fine di gestire Alitalia.

Spiraglio a stelle e strisce per la compagnia di bandiera?

Una crisi profonda, dalla quale sembra che la compagnia difficilmente possa riprendersi: l’ingresso degli americani nella partita potrebbe essere una boccata d’ossigeno in questo senso.

 

Attualmente la compagnia di bandiera è composta da 122 mezzi aerei tra cui Boeing, Airbus e Embraer.

Immagine da startmag.it

Commenta L'Articolo

Riguardo MarcoP1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *