Home / Cronaca / Nuove modalità di notifica per le miscele pericolose

Nuove modalità di notifica per le miscele pericolose

La tecnologia e la globalizzazione oggi ci permettono di far viaggiare merci ed informazioni a velocità impensabili fino a qualche anno fa.

Questo ovviamente ha permesso di incrementare sviluppo e comunicazione in maniera esponenziale.

Se si possono avere informazioni in tempo reale e merci in pochissimi giorni, tutto diventa più facile.

Ci sono però dei settori nei quali questo può diventare un problema, almeno in parte.

Uno tra i tanti è quello delle sostanze chimiche.

Quando si commercia in sostanze chimiche, non si ha a che fare con semplici prodotti, ma con elementi che potrebbero essere dannosi per la salute.

Per questo esistono molte norme che ne regolano il traffico e l’identificazione.

Sono normative spesso al passo coi tempi, come per esempio le nuove modalità di notifica per le miscele pericolose.

Nuove modalità di notifica per le miscele pericolose – cosa c’è da sapere?

E’ d’obbligo per tutti i fornitori di miscele pericolose, notificare agli enti preposti alla sicurezza sanitaria la formulazione e classificazione delle sostanze con cui hanno a che fare.

E’ una normativa presente in Europa da diversi anni, con modalità diverse a seconda degli stati membri, ma implica che i fornitori debbano notificare per ogni prodotto a ciascun ente degli stati membri in cui la sostanze è importata.

Le nuove modalità di notifica per il nostro paese sono state stabilite in base al regolamento n. 2017/542 e indicano tutto ciò che deve essere trasmesso in questo caso.

La notifica infatti è obbligata ad identificare il fornitore, la miscela, la formulazione e la classificazione più due importanti elementi quali l’UFI e la categoria di prodotto secondo un sistema armonizzato di categorizzazione dei prodotti (PCS) dell’UE.

In Italia è l’archivio Preparati a dover ricevere queste informazioni, e i fornitori possono farlo tramite un portale messo a disposizione sul sito web a cui le aziende possono accedere previa registrazione.

E’ comunque poco intuitivo accedere a queste procedure e completarle correttamente.

E allora rivolgersi a veri esperti di questo settore potrebbe risultare la scelta migliore.

modalità di notifica

Chemicals Consulting – assistenza e professionalità al vostro servizio

Per poter procedere con le nuove modalità di notifica per le sostanze chimiche, o per qualsiasi altra procedura del caso, Chemicals Consulting può fornirvi il supporto che state cercando.

Da molti anni infatti, questa divisione delle Safe&Sound Srl offre consulenze professionali in materia di procedure ed adempimenti normativi nel campo delle sostanze chimiche.

I loro operatori forniranno tutta l’assistenza di cui avete bisogno per completare quelle procedure complicate, ma assolutamente fondamentali, che servono per mantenere la vostra azienda in sicurezza.

I servizi della Chemicals Consulting sono molti, e adatti alle esigenze di qualsiasi elemento operante nel mercato delle miscele pericolose.

Inoltre mettersi in contatto con loro è assolutamente facile.

Basterà utilizzare i recapiti presenti sul loro sito web per poter parlare con professionisti particolarmente prepararvi, che sapranno guidarvi con professionalità e passione.

Non aspettate ulteriormente, e mettete subito in sicurezza la vostra attività.

Chemicals Consulting vi offrirà il supporto adeguato perché possiate finalmente portare la vostra attività in regola e continuare il vostro lavoro in sicurezza e serenità.

Fonte foto: eclogaitalia.it, ambientesicurezzaweb.it

Commenta L'Articolo

Riguardo Roberto

Ti Potrebbe Interessare

Denunciata Blogger - Istigava le Lettrici all'Anoressia.

Denunciata Blogger – Istigava le Lettrici all’Anoressia.

Il mondo del web è incredibilmente vasto, ma altrettanto pericoloso purtroppo. Con la diffusione di canali YouTube, pagine Facebook e blog di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *