Home / Cronaca / Primo matrimonio tra cani: nozze tra Cesare e Camilla

Primo matrimonio tra cani: nozze tra Cesare e Camilla

A Sen Zenone degli Ezzelini, in provincia di Treviso, è stato celebrato il primo matrimonio tra cani. Cesare e Camilla sono convolati a nozze. Tutto è stato possibile attraverso l’impegno di Stefania Guidolin, titolare di un catering specializzato in questi eventi. È stata proprio Stefania a sottolineare che si tratta di un evento simbolico, che comunque ha significato un momento importante per stare tutti insieme.

primo matrimonio tra cani

Come funziona il matrimonio tra cani

La cerimonia si è svolta nel corso di un aperitivo. I cocker Cesare e Camilla “si sono sposati”. A portarli sono state direttamente le famiglie, che già si conoscevano. Come ha specificato l’organizzatrice della cerimonia, non si rende un servizio per “cuori solitari”.

Nello staff dell’organizzazione è presente un addestratore, che aiuta i cagnolini a seguire un percorso in maniera tranquilla. Inoltre viene messo a disposizione un servizio di dog sitting, per chi vuole partecipare al matrimonio senza rinunciare al proprio amico a quattro zampe.

Stefania Guidolin: “Abbiamo risposto ad una richiesta del pubblico”

Un pizzico di pubblicità naturalmente per far conoscere il servizio messo a disposizione, ma anche un segno di come la società stia cambiando e di come l’amore nei confronti degli animali stia assumendo un’importanza sempre maggiore. Stefania Guidolin ha detto chiaramente di aver risposto ad una richiesta del pubblico, un’occasione per stare in compagnia all’insegna del divertimento e dei buoni sentimenti.

Foto Tgcom24.mediaset.it

Commenta L'Articolo

Riguardo Gianni

Ti Potrebbe Interessare

Dottoressa Barese Denuncia una Violenza Sessuale in Ritardo - il Colpevole è Libero.

Dottoressa Barese Denuncia una Violenza Sessuale in Ritardo – il Colpevole è Libero.

Purtroppo il tema della violenza sessuale sulle donne è quanto mai contemporaneo e tristemente comune. Una notizia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *