Home / Cronaca / A Cagliari un ragazzino di 16 anni è stato arrestato per spaccio di stupefacenti

A Cagliari un ragazzino di 16 anni è stato arrestato per spaccio di stupefacenti

A Cagliari, questa notte un ragazzino di 16 anni è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di San Bartolomeo.

I Carabinieri che hanno eseguito vari ispezioni nel quartiere cagliaritano di S. Elia per cercare di fermare l’attività illecita di spaccio e di stupefacenti, dopo un pedinamento hanno arrestato un ragazzino.

Arrestato 16 anni, L.G

Mentre i Carabinieri svolgevano le loro verifiche, si sono insospettiti vedendo un ragazzino di appena 16 anni L.G. già noto alle forze dell’ordine di quella zona che si comportava in modo strano.

Di conseguenza gli uomini dell’Arma, che si trovavano in via Schiavazzi, si sono appostati per vedere il ragazzo cosa stava combinando, ed osservando i movimenti, con i suoi gesti circospetti i Carabinieri hanno compreso che il sedicenne stava spacciando stupefacenti.

Il sedicenne cerca di scappare alla cattura

Il ragazzo dopo aver visto i carabinieri è fuggito frettolosamente a piedi, trasportando con se il borsone che conteneva la droga.

L.G. durante la corsa, lancia il borsone contro i militari per distrarre i soldati dall’inseguimento, ma è stato tutto inutile, poiché il delinquente è stato raggiunto, ed arrestato.

Il borsone pieno di droga

Il borsone è stato controllato dai carabinieri i quali hanno trovato circa un chilo e mezzo stupefacenti, tra hashish e marijuana divise in dosi predisposte per lo spaccio al dettaglio.

Nello zaino è stato trovato anche un telefono, e un coltellino.

Logicamente il ragazzo è stato dichiarato in arresto e dopo la classica procedura di legge è stato condotto e imprigionato nel centro di prima accoglienza di Quartucciu.

Commenta L'Articolo

Riguardo Rosarossa

Ti Potrebbe Interessare

Dottoressa Barese Denuncia una Violenza Sessuale in Ritardo - il Colpevole è Libero.

Dottoressa Barese Denuncia una Violenza Sessuale in Ritardo – il Colpevole è Libero.

Purtroppo il tema della violenza sessuale sulle donne è quanto mai contemporaneo e tristemente comune. Una notizia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *