Home / Cronaca / Torino: senzatetto aggredito e bruciato in un parco

Torino: senzatetto aggredito e bruciato in un parco

A Torino una terribile vicenda si è consumata nella notte fra sabato sera e domenica. I fatti si sono svolti nei giardini pubblici dedicati a Madre Teresa di Calcutta, nei pressi del fiume Dora. Un senzatetto di 60 anni è stato aggredito e dato alle fiamme. Adesso si trova in rianimazione dell’ospedale San Giovanni Bosco.

polizia torino

La dinamica dei fatti

Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti, qualcuno avrebbe aggredito il clochard gettandogli addosso del liquido infiammabile. Poi avrebbe appiccato il fuoco. Le testimonianze di coloro che abitano nella zona affermano che il senzatetto era solito andare spesso a dormire sulla panchina di quel parco. Lo confermano anche gli amici della vittima, che spiegano come sia un tipo tranquillo. Le persone che abitano nei pressi della zona spesso gli portano qualcosa da mangiare, del pane e dell’acqua. Non aveva mai avuto problemi con nessuno e non aveva mai ricevuto attenzioni o fastidi di troppo.

La situazione di salute del senzatetto aggredito a Torino

Intervenuti subito i soccorsi, l’uomo è stato portato all’ospedale San Giovanni Bosco. Presenta ustioni di secondo e terzo grado al volto e la prognosi anche per questo ancora non è stata sciolta. Il senzatetto avrebbe anche un edema alla gola e per questo i medici sono stati costretti ad intubarlo.

Foto quotidianopiemontese.it

Commenta L'Articolo

Riguardo Gianni

Ti Potrebbe Interessare

Daniele Bossari si Racconta: Ho Vinto la Depressione.

Il Grande Fratello VIP è ormai agli sgoccioli e tra i finalisti è arrivato proprio lui: Daniele …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *