Home / Gossip / Asia Argento, la solidarietà di Laura Boldrini: “Resta in Italia”

Asia Argento, la solidarietà di Laura Boldrini: “Resta in Italia”

Asia Argento ha ricevuto la solidarietà da parte di Laura Boldrini. Il noto personaggio politico è intervenuto manifestando la sua opinione riguardo alla vicenda che ha destato tanto scandalo, dopo che la famosa attrice ha denunciato di aver subito delle molestie da Harvey Weinstein.

asia argento

L’appello di Laura Boldrini

La Presidente della Camera ha rilasciato delle dichiarazioni al Corriere della Sera, affermando di non aver avuto la possibilità di chiamare Asia Argento, perché si trova in America. Ha voluto però far sentire la sua vicinanza all’attrice in questo momento in cui sta vivendo delle ore complicate.

Ha detto espressamente ad Asia di non mollare e si è dichiarata dispiaciuta che l’attrice abbia manifestato l’intenzione di voler lasciare l’Italia. Laura Boldrini ha fatto appello alla solidarietà tra donne, facendo notare come questa dovrebbe rendersi evidente in ogni ambito. Poi ha usato delle parole forti anche contro internet, definendola come la “nuova frontiera dell’umiliazione per il mondo femminile“.

Le dichiarazioni di Emma Bonino

Anche Emma Bonino ha manifestato solidarietà nei confronti di Asia Argento. Ha fatto riferimento pure lei all’intervista in cui l’attrice aveva dichiarato di voler andarsene dal nostro Paese. Emma Bonino ha detto che se lei fosse al suo posto non scapperebbe dall’Italia.

Ha precisato che conquistare il rispetto non è un atto facile da compiere, però proverebbe lo stesso ad affrontare le reazioni da parte della gente, anche di quelli che l’hanno criticata per aver denunciata le presunte molestie soltanto dopo 20 anni.

Foto Bloglive.it

Commenta L'Articolo

Riguardo Gianni

Ti Potrebbe Interessare

Dramma Uomini e Donne - Sara Affi Fella Sclera su Instagram.

Dramma Uomini e Donne – Sara Affi Fella Sclera su Instagram.

Il mondo del gossip è sicuramente uno tra i più complessi e variegati, dato che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *