Home / Medicina / Attività fisica: quella intensa utile per il rilascio di una molecola anti cancro

Attività fisica: quella intensa utile per il rilascio di una molecola anti cancro

Una recente ricerca ha scoperto che l’attività fisica praticata in modo intenso potrebbe avere effetti benefici per la salute, visto che favorirebbe il rilascio di una molecola anti cancro. A rivelarlo è stata una ricerca giapponese, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Medicine & Science in Sports & Exercise.

attività fisica intensa

Com’è stata condotta la ricerca

Lo studio ha preso le mosse dal risultato che era stato raggiunto da una ricerca precedente. Quest’ultima aveva messo in luce che coloro che sono fisicamente attivi hanno un rischio minore di sviluppare il tumore al colon. Gli esperti hanno utilizzato degli animali da laboratorio e hanno riscontrato che, quando essi svolgevano attività fisica particolarmente intensa, i loro muscoli producevano una molecola chiamata SPARC. Questa molecola manifestava la sua azione all’interno dell’organismo, eliminando le cellule pretumorali nell’apparato digerente e in particolare nel colon. Poi gli studiosi sono passati alla verifica sugli esseri umani, misurando i livelli della molecola in questione in un gruppo di individui sia prima che dopo la pratica dell’esercizio fisico svolto con la bicicletta.

La molecola protegge il colon umano

Gli esperti hanno potuto verificare che i livelli della molecola SPARC aumentano anche negli esseri umani dopo la pratica dell’attività fisica. È probabile di conseguenza che agisca come elemento di protezione nei confronti del colon in seguito al verificarsi di lesioni pretumorali.

Foto 180gradi.org

Commenta L'Articolo

Riguardo Gianni

Ti Potrebbe Interessare

linfoma cellule sangue

Linfoma: arriva una terapia genica per la cura

Negli Stati Uniti per la cura del linfoma si sta procedendo a mettere a punto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *