Home / Cronaca / Meteo: l’ottobre più secco degli ultimi 60 anni

Meteo: l’ottobre più secco degli ultimi 60 anni

A livello meteo questo periodo passerà sicuramente alla storia. Il mese di ottobre 2017 si conferma come il più secco degli ultimi 60 anni. I dati a disposizione sono evidenti: sul nostro Paese la pioggia è caduta con un livello di 80% in meno rispetto a quanto ce n’è stata negli ultimi 30 anni in questa stagione dell’anno.

meteo pioggia

Meteo ottobre: arriva la pioggia al Nord e al Centro

Domani, 22 ottobre, le previsioni parlano dell’arrivo della pioggia in particolare sul Nord Est e sul Centro dell’Italia. Sono previsti temporali e forti venti. Questi ultimi andranno ad agire contro l’inquinamento che si è registrato ad alti livelli specialmente nella Val Padana. In Toscana scatterà il codice giallo per i temporali. Un’allerta meteo anche in Emilia Romagna. È prevista neve sulle Alpi orientali e poi lunedì 23 ottobre la perturbazione dovrebbe spostarsi sul Sud, portando nevicate anche sull’Appennino centrale.

Meteo ottobre: cosa sta accadendo sul nostro Paese

Epson Meteo informa con un comunicato che l’area di alta pressione sull’Italia sta venendo a mancare perché spinta da una perturbazione atlantica in grado di portare il maltempo su tutte le regioni. Dovrebbe esserci un calo delle temperature e i venti si rinforzeranno.

Dopo questa situazione dovrebbe tornare il bel tempo e ottobre riconfermerà la sua tendenza alla scarsità delle piogge. L’alta pressione ben presto tornerà a diffondersi sul Mediterraneo centrale, portando un clima mite che dovrebbe protrarsi fino alla fine del mese.

Foto Bologna.repubblica.it

Commenta L'Articolo

Riguardo Gianni

Ti Potrebbe Interessare

Romina Carrisi si Distanzia dalla Famiglia - Tensione e Gelo in Casa Carrisi.

Romina Carrisi si Distanzia dalla Famiglia – Tensione e Gelo in Casa Carrisi.

Romina Carrisi è la celebre figlia di Albano e di Romina Power, nonché ex partecipante dell’Isola dei Famosi. La …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *