Home / Programmi TV / Giallo al Grande Fratello – Veronica Rischia la Squalifica per una Bestemmia.

Giallo al Grande Fratello – Veronica Rischia la Squalifica per una Bestemmia.

Il Grande Fratello Nip 2018 sta facendo letteralmente impazzire il pubblico. Questa edizione sta infatti regalando una serie infinita di scandali, momenti di tensione, problemi e scontri, tanto che già c’è chi chiede che il reality show sia chiuso in anticipo.

Per qualcuno ormai il modo di fare televisione è questo: cercare lo scandalo, l’estremo e lo scoop per far parlare il web dello show. E per ora con il Gf ci stanno riuscendo.

Di recente infatti sono avvenuti due episodi piuttosto gravi. Il primo vede protagonista Veronica. La giovane è infatti a rischio eliminazione. Veronica avrebbe infatti bestemmiato in diretta.

Giallo al Grande Fratello - Veronica Rischia la Squalifica per una Bestemmia.

Nell’audio della recente puntata si sente infatti “Porc…” e si nota poi la figlia di Bobby Solo che si mette la mano alla bocca. Se il VAR dimostrasse che Veronica ha effettivamente bestemmiato sarebbe sicuramente eliminata.

Veronica Rischia l’Eliminazione e Matteo Gentile fa Polemica.

Nel frattempo invece anche Matteo Gentile ha fatto parlare tutti per via di un altro commento poco felice. Mentre infatti chiacchierava con Alessia Preti, Matteo ha commentato il suo rapporto con Angelo.

Subito gli è scappato un commento forte quando Alessia ha detto che Angelo gli sta vicino per “coccolarlo”. Gentile ha infatti detto: “No, vuole il mio ca**o“. Anche una frase simile potrebbe portare all’eliminazione.

Foto AffariItaliani

Commenta L'Articolo

Riguardo emanuele

Blogger presso KingWriterz.com sempre attento e aggiornato sulle ultime notizie di moda, spettacolo e TV.

Ti Potrebbe Interessare

Alberto Sconsolato non Trova l'Amore - Tutti in Atteso della Finale.

Alberto Sconsolato non Trova l’Amore – Tutti in Attesa della Finale.

Siamo arrivati al giorno 44 nella casa del Grande Fratello Nip 2018 e non tutti sono riusciti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *