Home / Medicina / Linfoma: arriva una terapia genica per la cura

Linfoma: arriva una terapia genica per la cura

Negli Stati Uniti per la cura del linfoma si sta procedendo a mettere a punto una nuova terapia soprattutto contro le forme più aggressive della malattia. Ad approvare l’innovativa somministrazione terapeutica è stato l’Ente regolatorio statunitense per i farmaci, indicato con la sigla Fda. La cura utilizza la tecnologia CAR-T.

linfoma cellule sangue

Come funziona la nuova terapia per il linfoma

Questa tecnica si propone di non servirsi della terapia genica per andare a riparare i geni che sarebbero alla base dello sviluppo della malattia. L’obiettivo è un altro: rafforzare le cellule T del sistema immunitario e indurle a combattere contro lo sviluppo tumorale. Sono proprio le cellule T che vengono riprogrammate per uccidere le cellule tumorali.

I medici filtrano queste cellule dal sangue del paziente e poi le iniettano nuovamente nel suo organismo per colpire le cellule cancerose. Il meccanismo si basa anche sul fatto che le cellule T sono in grado di moltiplicarsi per molti anni.

Le dichiarazioni degli esperti

Gli esperti di questa terapia suggeriscono le buone possibilità di trattare i pazienti in modo da avere dei risultati più efficaci. Nello studio a livello clinico il trattamento è stato somministrato a 101 persone, registrando il 72% di miglioramenti. Tuttavia bisogna tenere in considerazione anche i possibili effetti collaterali gravi. Ecco perché la FDA ha chiesto che si portino avanti delle ulteriori ricerche in questo campo.

Commenta L'Articolo

Riguardo Gianni

Ti Potrebbe Interessare

camminare allunga la vita

Camminare allunga la vita: bastano 2 ore a settimana

Camminare è un vero e proprio elisir di lunga vita. Basterebbero anche meno di 2 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *