Home / Programmi TV / Isola dei Famosi / Selvaggia Lucarelli Shock: “Franco Terlizzi ha Legami con la Mafia”.

Selvaggia Lucarelli Shock: “Franco Terlizzi ha Legami con la Mafia”.

Di recente l’Isola dei Famosi, da molti considerata fin troppo scandalosa per via dell’ondata di liti e eventi misteriosi che la stanno investendo, ha visto una crescita negli ascolti che di certo farà piacere a Alessia Marcuzzi e alla produzione Magnolia.

Proprio Magnolia si è invece dovuta anche difendere dalle pubbliche accuse mosse da Eva Henger, che continua la sua crociata per la verità, gettando ombre sulla effettiva veridicità del programma.

Un’ombra più scura e maligna si è invece allungata di recente sulle vicende inerenti un concorrente in particolare: Franco Terlizzi. Ha infatti parlato di lui Selvaggia Lucarelli, che ha sottolineato alcuni aspetti poco noti del passato dell’isolano non famoso.

Selvaggia Lucarelli Shock - Franco Terlizzi ha Legami con la Mafia.

Secondo la donna (e non solo secondo lei) infatti Franco avrebbe legami con la criminalità organizzata. In passato ha lavorato come buttafuori nella discoteca Hollywood, dove era detto “Francone dell’Hollywood”

Il Passato di Franco Terlizzi è Legato a Soggetti della Criminalità Organizzata.

 

Terlizzi è inoltre preso in considerazione dall’inchiesta Caposaldo, dove è valutato come personaggio in contatto non solo con Flachi, ma anche con il boss Paolo Marino e altri soggetti della ‘ndrangheta.

Perché all’Isola è stato invitato un soggetto con un tale “curriculum”? Oppure Franco è del tutto innocente?

Foto VelvetGossip

Commenta L'Articolo

Riguardo emanuele

Blogger presso KingWriterz.com sempre attento e aggiornato sulle ultime notizie di moda, spettacolo e TV.

Ti Potrebbe Interessare

Eva Henger Umilia Alessia Marcuzzi con una Lettera - Hai Fatto Bullismo Professionale.

Eva Henger Umilia Alessia Marcuzzi con una Lettera: “Hai Fatto Bullismo Professionale”.

All’Isola dei Famosi non sembra poterci essere mai un momento di pace. Ogni puntata sono rivelati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *